Tuesday, 2 June 2009

Engrish, l'inglese di Lolcats, evolutions.

Ok, un po' di tempo fa ho scritto questo post:
http://blog.libero.it/7mesi7giorni/7007458.html
Ignara del fatto che cambiamenti nel linguaggio comune SONO gia' avvenuti e non posso non parlare di quello che ho visto nei giorni successivi a questo post.
Come i commenti medi di ICHC:

sry peeps, ai wuz jus czechin emeow before ai wented on sum errands an der wuz NO COMMENTS!!! Wow………bin a lawng time fur dat! fanks fur cratulashuns!! wut is we drinkin??

Gud moarningz! Jamamakitty, U b in a ty wif interwebpirates and ursef!!!! Haz u ben tu deh ty booteek yet?? I b thinking u will finding sum purty tyz and skarvez wif kavorting kittyz on dem. And lotz of kitteh themed garden ask sessoreez….. windchimez, adn bannerz, and burd feederz.

Non uno, non due, tutti. I commenti sono tutti scritti in Engrish, anche quelli seri, tristi e quelli normali.

Ma l'Engrish e' andato oltre
: traducendo la Bibbia. In copertina, Ceiling Cat, lo trovate su Twitter.
Adesso io non sono religiosa e non e' che abbia mai letto seriamente la Bibbia, tuttavia diciamo pure che la Bibbia e' il libro dei libri, si insomma, la prima collezione di opere letterarie mai scritta... (Giusto?) Il libro per davvero tradotto in TUTTE le lingue (e mai letto da nessuno), ma durante il week-end ho visto la versione integrale di questo spezzone di documentario a puntate sulla storia della lingua inglese e della Bibbia di Tindle. *








Come spiega anche il documentario, nessun altro libro, a parte le opere di Shakespeare, ha avuto cosi' tanta influenza sul pubblico e sulla lingua in passato.
Quindi significa che grazie ad Internet (teh intrawebs) in un paio d'annetti scarsi si e' creata e si comunica con una lingua che, a detta anche loro, nasce in rete ed e' quasi completamente sviluppata dall'inglese comune. Della serie: "I madrelingua inglesi non parleranno mai una qualsiasi altra lingua straniera in maniera comprensibile" (escludendo Roger, il tipo di Glasgow che parlava romano perche' aveva vissuto un anno a Roma), MA! In compenso ne hanno inventata una per i fatti loro dove la grammatica e' sbagliata apposta, per evitare problemi.
Ok, tutti la scrivono: ma esiste qualcuno che la parla?
Nella vita reale non credo, ma da quel che so, la parlata che piu' ci assomiglia e' quella di Fuzz (e fidanzata, se la trovate) in Brave Starr.


hei, questo episodio si intitola "Il buono, il cattivo e l'imbranato" in onore di Sergio Leone! (...Riprendo questo pezzo in un altro post, perche' qui e' proprio fuori tema).

Quindi, errata corrige, l'inglese di Lolcats come mezzo di comunicazione, non esistera' in futuro, ma gia' esite.

Ovvero AIUTO!
I has a bukkit. I has a flavour.
In piu', siccome e' una lingua che si basa su assonanze ed errori grammaticali voluti possono esserci benissimo altri dialetti a seconda del paese in cui viene parlata. Tipo dall'Engrish-Italico
potrebbe derivare il thxbai o da quello scandinavo frasi come quella del Furetto I alzø has a flavour.

funny pictures of cats with captions
see more Lolcats and funny pictures

*(Comprovato: non ho una vita. Sono troppo vecchia e quasi sposata, un po' troppo per andare in disco a "cercare bastone", anche se SO di tipi e tipe della mia eta'-e anche piu' vecchi- si sentono ancora dei fanciulli e zompettano tra i ragazzini, provandoci con le diplomate. Come lo so? Sono stata una di quelle ragazzine, garantisco: sono tantissimi! E non se ne rendono conto.)

No comments:

Post a comment