Monday, 7 December 2009

Grillo, il futuro, bufale, verita'...

E' da molti anni che Grillo ci propina "cose strane" durante i suoi spettacoli teatrali. Nel senso: le due tournee del 2005 e del 2008 sono state tracciate sullo stesso stile di innovazione ed ecosostenibilita' alcune delle cose presentate sono tecnologie nuove che hanno preso piede molto tempo dopo la loro "rivelazione". Parlo piu' precisamente di Skype nello show del 2005 e Kindle nello show del 2008. Direi che con Skype ci ha preso -adesso che in Italia non si paga piu' il canone- o all'estero dove puoi evitare direttamente di avere il telefono fisso e tenere cellulare e computer. Comunque io Skype ho incominciato ad usarlo relativamente da poco, e' una tecnologia innovativa, forse troppo, ottima per il business, un po' meno per le relazioni private. E poi la linea da Skype a fisso fa schifo. Dobbiamo davvero pagare (anche poco) per questa mmmm-storia?
Nel 2008 Grillo ha puntato su tantissimi prodotti sconosciuti in Italia e nel mondo come la bara ecosostenibile in legno riciclato (da sempre tutti ti propinano bare base da 600euro, mica 30 -la scuola era vicino a 3 negozi di pompe funebri, ne so-) e la palla che lava senza detersivo e non si sa ancora se funziona o no: io 36 euro per una palla + aromi vari non ce li spendo! Considerato che poi le fiale aromatiche sono 6 euro l'una e col fatto che non ho ancora i bambini piccoli e non vivo con mia mamma che non lava MAI a pieno carico, io 42 euro di detersivo ci faccio circa 4-6 mesi visto che spendo 3€ refill bianchi 3€ refill colorati (niente bottiglie di plastica) e 2-3€ per l'ammorbidente= totale 9 euro durata 2-3 mesi (dipende da quanta voglia ho di lavare ma diciamo che 9 euro sono circa 24 lavaggi): lavo a basse temperature (per non rovinare i capi piu' che altro), sempre a pieno carico e non bado a quanto detersivo uso, forse se ci badassi arriverei pure a un anno con 42€ visto che uso tonnellate di ammorbidente.
Non i 3 profetizzati da Grillo, ma mi dispiace ammetterlo la palla ha bisogno delle fiale per neutralizzare gli odori (nello spettacolo Grillo non ne accenna, molti gli hanno creduto e ci sono cascati), e le macchie e le cose piu' sporche le devi comunque lavare col sapone, quindi vuol dire che in casa il sapone ce lo devi avere che tradotto in soldoni sono 36€ di palla, mettiamo 6 fiale all'anno sono 108€ e il sapone, 27€ (9€ l'anno, due saponettoni di marsiglia e ne usi molto di piu!)= in tre anni "di palla" ho speso 171€, l'ambiente non e' migliorato visto che non si sa cosa c'era dentro alle fiale e comunque ho continuato sempre a usare il sapone! Invece, riducendo di 1/2 o 1/3 il consumo di sapone di una famiglia tipo la mia... la spesa di 3 anni: 65€. Niente fiale, niente palle. Neri colorati a 30* e Lane a freddo. Bianchi max 50*gradi. Eco e risparmio... E niente cose strane! Non venite a dirmi che sono una lurida, il bucato profuma! Se vengono male un goccino di detersivo per i piatti (anche qui, non bado alle quantita', ma sono circa a 1boccia da 350ml=4mesi (dipende dalla boccia e da chi c'ho in casa) il Cif? 18-20 mesi!! Non voglio dire di essere proprio tarpignia perche' io per prima non lo sono... So solo che non c'e' bisogno di molta roba per pulire. Neanche bersi proprio tutto quello che la gente propina a questi comizi che a volte sembrano quasi televendite. Lo dice anche Grillo stesso "Internet e' uno strumento bellissimo, se non funzioni ti sputtanano subito" e infatti la palla svizzera sputtanata in meno di un mese dal suo show.

Ma un filo di stupore e bava ce l'ho lasciato per Kindle (la versione che faceva vedere lui era Kindle 1) appena l'ho visto ho capito subito che IL FURETTO LO DOVEVA AVERE... Non per Natale, soldi non ce ne sono, e ne ho parlato anche col Furetto, che c'e' rimasto male perche' anche lui lo avrebbe voluto per Natale e non glie lo dovevo dire per non rovinargli la sorpresa... quale sorpresa!! se vuoi il Kindle te lo faccio con un pezzo di cartone!! Ma lo vorrei anche per me in realta', non il Kindle, il suo piu' acerrimo nemico e concorrente: il Sony Reader touch. Purtroppo tutti gli e-readers hanno un minimo comune denominatore: sembrano valere davvero troppo poco per il prezzo che propongono.
I 1000 problemi di Kindle:
-kindle 1 si connette wireless ad Amazon e scarica spesso a pagamento i libri di Amazon. Una volta che hai comprato il libro su Amazon, puoi sempre riaccederci, ma la memoria di Kindle 1 e' limitata e non integrabile. Metti caso che tu hai un libro che hai scaricato e ora e' sul computer e lo vuoi vedere nel tuo kindle 1(?) lo devi mandare alla casella di Amazon e poi da li' lo scarichi sul Kindle per 1 o 2 cents a download. Il libro e' gratis? Chi se ne frega tu paghi uguale! Poi con un tot di dollari al giorno hai un sacco di giornali US da leggere. Il wireless e' globale, ma e' designato per un pubblico Us. E... Si arriva da li' quindi si sbatte per posta per tutto l'Atlantico.
-Il kindle 1 (quello che anche Grillo fa vedere a novembre di anno scorso) si rivela per sua natura una cagata pazzesca: io cosa? pago 250$ di libro, piu' 7$ a libro -in media- piu' gli abbonamenti e i libri gratis?? Ma stiamo male? Poi allo stesso tempo arriva l'i-phone, kindle 1 e' dannato, Amazon si salva ripropinando Kindle for i-phone. Tanto i libri li kindle li paghi sempre quel kaz di 7$ non importa da dove scarichi! Quindi Kindle 1 esce dal mercato gia' agli inizi di quest'anno per lasciare spazio a kindle 2 in 2 versioni di cui la piu' grande, non ha ancora il global wireless. La puoi usare solo in US e costa tipo 500$.
-Concorrente del Kindle 1 e' il Sony 2 (Il sony 1 era solo un prototipo lanciato nel 2006 e dismesso subito dopo) che esce con un po' di ritardo: inciampa sul vantaggio di kindle di scaricare wifi e sul nettissimo vantaggio dell' I-Phone. Anche sony 1 e sony 2 vengono dismessi immediatamente. Sony promette un sony touch superfigo per l'anno successivo, che esce, fa 300 vendite e viene dismesso. Poi a giugno di quest'anno...
-Kindle 2! Kindle 2 credo che abbia l'accortezza di avere una memoria esterna, quindi non hai veramente bisogno di uplodare i tuoi libri sul portale Amazon, e legge alcuni dei files immagine comuni (cosa che kindle 1 non faceva! Leggeva solo certi files) ma...
-... Sony ha alzato il tiro! All'uscita di Kindle 2, Sony propina il suo Touch 2 a 6 pollici con la penna! Ed e' Touch screen... a dollari su dollari (prezzo sul mercato medioalto, 300$) per chi non se lo puo' o vuole permettere, una versione mini presa dalla tecnologia dei precedenti sony per 250$. Ah libri si' a pagamento dal sito sony, ma anche tutti quelli che vuoi dalla tua hub! E niente internet per il tuo libro, quindi se vuoi scaricare live, devi avere un computer dietro. Noi abbiamo sempre i computers dietro ormai e sto coso occupa meno di una rivista...
-In Olanda c'e' un'alternativa 3 che si chiama cybook, molto carino, ma i prezzi sono tipo quelli del sony (250 euro), anzi di piu. E' l'unico dei tre che sembra avere la possibilita' (per chi abita in europa, sembra) di essere visto e toccato e comprato in negozio.

Io sbavo sul prodotto piu' adatto a me e al Furetto, senza neanche mettere in conto la disponibilita'...
Infatti non e' che sta roba ha poi cosi' tanto successo in Europa. Qui impazza l'I-phone e di solito chi ha l'I-phone puo' benissimo farci quello che vuole (come ad esempio i tests di facebook! la vera ragione per cui la gente ha l'i-phone) anche leggerci i libri! Il contrario... improbabile. Un e-reader avra' anche un'autonomia di 2 settimane, la schermata in digital ink e te lo puoi portare pure al mare, e a seconda dei modelli ascoltare gli mp3, ma non ci mandi i messaggini. E-reader e' superout da sto punto di vista... troppo Steampunk! Penso io: per uno come il Furetto che sta sempre dietro a leggere libri e fumetti, o una come me, contraria al 100% all' i-phone e con una certa tigna per le parole crociate e i libri improponibili... E importantissimo: batterie sempre esauritie: ovunque vada i miei gadgets hanno sempre le batterie scariche. Si e' la soluzione futura!
Faccio una botta di conti: Kindle 2 viene 1700kr e' il piu' cheap sul mercato.
Dai -penso- lo ordino:
-Kindle 2 1700kr
-Fodera 260kr
-Spese di spedizione 360kr
-Spese di import 480kr
-Totale 2800
Allora dico: ma chi me lo fa fare di comprarmi il piu' cheap quando qui posso permettermi il piu' cool per lo stesso prezzo?
-Sony E-Reader (da Oslo) 2500
-Fodera 270kr
-Spese di Spedizione 30kr

E cosi' sono rimasta tra la mela e il formaggio fino alla morte...
No ho deciso di aspettare che passi il Natale e sperare che ci siano degli sconti verso meta' gennaio, quando avro' lo stipendio di Dicembre tra le mani (niente tredicesima qui!) e perche' no, comprarne uno per me e uno per il Furetto di e-readers! Sempre che sti dannatissimi prezzi si abbassino un attimo.
Altro problema: gli e-readers ci sono, ma i libri "free" sono molto scarsi. Specie se volete avere una scelta al di fuori dell'Inglese. Alcuni cataloghi, alla voce di Norvegese si presentano con tipo 10libri, tutti del 1800. Idem per la lingua italiana: sembra di leggere Dante senza parafrasi o il Vasari. Non prendetemi male, se andate sulla vecchia Lulu (posto per scrittori dove scambiare le proprie novelle) che ora ha cambiato nome per... Boh non ricordo! E troverete tutti i libri che non avreste mai voluto leggere in demo version e full version. A voi capire qual'e' l'una e qual'e' l'altra. Sono centinaia. Alcuni lettori accaniti e voraci metteranno anche una critica positiva o negativa al libro, tanti bloggers pubblicano i loro links su queste novelle. Io purtroppo vengo dalla fanzine di Due South, ne ho lette a centinaia di "novelle" cominciano tutte bene, poi skippi qualche riga e la novella diventa porno. Gay porno, visto che i due protagonisti della serie erano uomini. A volte mi domando come facesse quella gente, dove trovasse il tempo di scrivere tutte quelle puttanate (ops!). Senza neanche un filo di narrativa... E poi siccome non ce n'era neanche una che non avesse un uccello, un culo o una figa, quando ne trovavo una normale-mediocre ero tutta un complimento. Magari non era proprio superbella, ma stavo ore a scrivere bravo! Bravo! In tutto ne avro' finite di leggere tipo 2 di 100.
L'unica e' rivolgersi ai fedeli, i soli, imbattibili, piu' e piu' volte oscurati, ma che ritornano nelle varie versioni... E li' funziona perche' ce ne sono a fiotti e tutti quelli che vuoi. Lutto: il nostro lo hanno appena tirato giu'. Ci sentiamo vuoti e tristi. Come le comari della guerra senza la loro borsa nera di fiducia. La mia biblioteca virtuale per il mio futuro libro elettronico conta solo 6 libri, di cui 4 del 1800 e due novelle di Lulu.

E senza una biblioteca virtuale che te ne fai dell' e-book?

Torna... Torna... Ti aspettiamo... E sappiamo che se non ci sei tu ci sara' qualcun altro e lo troveremo :D

No comments:

Post a comment