Thursday, 10 December 2009

Paese che vai

Nel mio Blog precedente (7mesi 7giorni) avevo una collezione di video di Youtube per "descrivere la mia vita" cosa che non mi sono minimamente sbattuta di traferire o reinterpretare su questo blog, anche perche' quando ho cominciato a scrivere sapevo che ero in una testata molto piu' grossa, con molti meno lettori e molto piu' impegnata. Sapevo che avrei comunque accostato minchiate a temi pesanti e molte piu' minchiate rispetto a temi pesanti, sapevo che le mie utenze erano calate, non e' colpa mia anche se la mia narrazione e' leggermente peggiorata e la mia singletudine terminata -relativo stato di calma a livello di eventi- e sapevo anche che dal 2006 i blogs erano passati di moda (perche' altrimenti non si spiega per quale motivo Glasgoways era sempre pieno di gente e io stessa trovavo una miriade di Blogs interessanti da leggere e poi tre anni dopo con 7mesi7giorni il vuoto: a) tutti i "nuovi" blogs erano una specie di Twitter preistorico b) tenevano testa baluardi inaugurati con Glasgoways e che continuavano a scrivere da allora c) la gente non leggeva piu' i blogs gia' allora d) Gli Italiani non conoscevano ancora Facebook.
Il punto A mi lasciava indifferente, il punto B mi faceva rendere orgogliosa di aver scritto un blog negli anni d'oro dell'eta' del blogging, il punto C mi piaceva (fino a che non e' arrivato quel cazzo di pseudo-stalker-maniaco che copiava pari le battute del mio blog ad altri miei conoscenti), il punto D mi faceva con tranquillita' pubblicare album su Facebook senza essere taggata o commentata o "I like this" o puttanate del genere.
Trasferirmi qui, e' stata una necessita' di interfaccia: ho scritto che lo avrei fatto se l'ennesimo post si fosse cancellato in automatico dalla pagina dove stavo scrivendo. Come al solito l'interfaccia di libero e' saltata riaggiornandosi e ho perso km di testo e ho mandato affanculo Libero. Speravo che atterrata qui ancora meno persone leggessero le mie stronzate. Non ho voglia mica di discutere sulle puttanate che scrivo con gli altri!
Oggi pero' mi manca la mia "storia della mia vita" con i video di youtube e quindi cerchero' di pubblicare la nuova versione:

...Chi e' il Furetto?

...In sintesi:

...Ma per sopravvivere bisogna essere preparati!
...Vær beredt (Trøndersk)!

...Be Prepared!

...Born to Be alive!

...e gran finale con questo video!

No comments:

Post a comment